Contattaci: 349 7743247
Contrada Serre – 75010 Grottole (MT) | Guarda sulla mappa

Custom Bar Title

presepe-vivente-730x410

Matera: saranno due i Presepi che si terranno nei Sassi

Un presepe sarà pubblico, curato dalla Cooperativa MM di Matera e la società BitMovies di Potenza (vincitori del bando comunale), sarà caratterizzato da suoni, voce narrante, luci, scenografie e organizzato riguardo i costumi e i figuranti dall’Unpli (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia). Si chiamerà ‘Dies Natalis-La Natività nei Sassi di Matera’. Il percorso presepiale è suddiviso in tappe. Ci sarà un percorso gratuito con quadri viventi raffiguranti le scene della Natività e il percorso presepiale a pagamento. Le prime due tappe nel piazzale della chiesa rupestre di Madonna dell’Idris e in piazza San Pietro Caveoso con fruizione gratuita che prevede musiche, luci e voce narrante. In vico Solitario, invece, vi sarà percorso a pagamento con figuranti, effetti luci, mercato, presepe di San Francesco in cartapesta, quadro vivente dei Re Magi, illuminazione della Madonna delle Vergini con una stella e illuminazione delle grotte del Parco della Murgia materana. Le date saranno 11 e si terranno nei giorni: 17-18; 22-23; 26-27; 29-30 dicembre; 6-7-8 gennaio. Ci sarà un percorso gratuito con quadri viventi raffiguranti le scene della Natività e il percorso presepiale a pagamento.

L’altro Presepe, dal tema “Laudato Si”, si svolgerà in più giorni: l’8,9,10,11,17 e 18 dicembre 2016 e il 6,7,8 gennaio 2017 ed è organizzato dall’associazione Matera Convention Bureau. Le otto scene dell’evento (l’Annunciazione, il Mercato, il Sinedrio, la Corte di Erode, l’Accampamento Romano, la Domus Romana con il Rito del Matrimonio, i Pastori e Contadini ed infine la Natività con i Re Magi) daranno vita ad una emozionante rappresentazione Sacra Teatrale itinerante lungo i vicinati del Sasso Caveoso (1,2 km).L’allestimento e la scenografia saranno resi ancora più affascinanti e suggestivi grazie al contributo e alla supervisione da parte di Cinecittà Studios; le location rievocheranno i Kolossal su citati con gli arredi originali. Mentre le Scuole di Recitazione di Rionero in Vulture, Avigliano e Bari e i costumi sartoriali renderanno ancora più realistiche le scene rappresentate.Infine la presenza dei Rievocatori Storici del Gruppo Storico Romano catapulteranno la città di Matera in una Galilea di 2000 anni fa sotto il dominio dell’Impero Romano. Il presepe sarà a pagamento sotto forma di visita guidata.

 

Nesssun commento

Commenta




Prenota subito

Effettua la tua prenotazione indicando i tuoi recapiti, data di arrivo e data di partenza.

Siamo su Facebook